Il sistema delle relazioni industriali nelle piccole e medie imprese ha conosciuto negli anni recenti significative evoluzioni e innovazioni. Da questo punto di vista il nostro Paese si presenta come uno straordinario laboratorio di nuove forme e strumentazioni determinate soprattutto dalle peculiarità del tessuto economico che ci caratterizza. Si tratta di un insieme di esperienze non sempre adeguatamente conosciute e apprezzate. Michele Dau, Vice Segretario generale del CNEL, descrive il contesto delle relazioni industriali italiane ed affronta il tema dell’evoluzione della contrattazione nelle piccole e medie imprese, evidenziando come siano tre gli elementi cardine sui quali si fonda il futuro della contrattazione: rapporto con il territorio, la socialità e bilateralità.

La contrattazione nelle piccole e medie imprese: quali prospettive ? di Michele Dau