La riforma degli incentivi alle imprese annunciata dal Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani è salutata positivamente da Rete Imprese Italia (Casartigiani, CNA, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti) che sottolinea la necessità di una rapida approvazione del provvedimento.

“Siamo in una fase molto delicata – si legge in una nota – nella quale le piccole imprese devono poter contare su strumenti nuovi e di semplice attuazione per poter agganciare la ripresa. La riforma degli incentivi può rappresentare uno degli interventi utili a questo scopo”.

Rete Imprese Italia condivide il percorso di razionalizzazione messo a punto dal Ministro Romani e auspica la semplificazione di norme e procedure per rendere gli incentivi realmente e facilmente fruibili dalle piccole imprese.

Troppo spesso in passato – secondo Rete Imprese Italia – gli incentivi  si sono rivelati ridondanti e di difficile accesso per i piccoli imprenditori e hanno finito per privilegiare alcune dimensioni d’impresa.

Tra gli strumenti sollecitati da Rete Imprese i voucher e forme premianti per le integrazioni in rete delle PMI.